Vellutata di zucca con croccante piccante di legumi con harissa, paprika e timo

Parola del giorno ARANCIONE. Si perchè oggi il solito clima irlandese, dopo tante belle giornate autunnali, è ritornato, carico di umidità e freddo. Quindi bisogna innalzare le difese immunitarie e far vibrare le papille gustative con una bella vellutata di zucca, un po’ più strong del solito, più focosa direi. Infatti ho utilizzato la paprika affumicata e l’harissa, che è una particolare pasta di peperoncino tipica marocchina, che potete trovare in qualsiasi minimarket orientale (marocchino, tunisino, pakistano,indiano), c’è di tutto lì dentro.

img_1865

Così stamattina faccio un salto all’English Market (devo assolutamente parlarvi di questo posto in post) e altri due posticini, e faccio carico di frutta fresca bio,una bella zucca arancione, che pare uscita da una favola per quanto è bella,  spezie ed erbette a volontà, della ricotta italiana e cianfrusaglie varie per dolci…Praticamente tutte le volte esco per due cosette e torno a casa con il portafogli dimezzato, e credetemi qui la vita è proprio cara. Ma veniamo al dunque, questa è la ricetta della meraviglia che mi ha scaldato la giornata:

img_1876

INGREDIENTI per 1 persona

  • 400 g di zucca
  • 1/2 cipolla
  • 10 rametti di timo fresco
  • 1/2 scatola di legumi misti (ma vanno bene anche quelle di soli ceci o fagioli rossi)
  • 1 cucchiaino di harissa
  • 1 cucchiaino scarso di paprica affumicata
  • sale qb
  • manciata di semi di sesamo
  • 2 cucchiaini d’olio

Scaldate la cipolla tritata con un cucchiaino d’olio in una pentola a fuoco medio. Quando inizia a rosolare un po’ sfumate con dell’acqua calda, per ammorbidirla. Dopo qualche minuto aggiungete i tocchetti di zucca, tagliati non troppo grandi, il timo fresco e salate. Mescolate e fate rosolare per 1 min. Versate giusto un po’ d’acqua calda, che NON dovrà coprire la zucca, e mettete il coperchio. Mescolate di tanto in tanto, e aggiungete dell’altra acqua, quando quella precedente si sarà asciugata. Ma non troppa tutta insieme perchè vogliamo mantenere la vellutata un po’ più densa. Cuocete fin quando i tocchetti si saranno ammorbiditi per bene, quasi disfatti, ci vorranno circa 15/20 min. Nel frattempo sciacquate i legumi sotto l’acqua corrente, per togliere il troppo sale dell’acqua di conservazione. Scolateli accuratamente e poneteli in un pentolino con un cucchiaino d’olio, la paprika (se amate il piccante e l’affumicato anche qualche pizzico in più) e l’harissa. Salate e aggiungete il resto del timo. Fate arrossire per bene i legumi a fuoco vivace per 3/4 min. Dopodiché stendeteli uniformemente su una leccarda con della carta forno e infornate a 200° C per 10/15 (io l’ho fatto con un grill piccolino quindi ci hanno impiegato poco). Il risultato saranno dei legumi morbidi all’interno e croccanti e ben saporiti all’esterno. Quando la zucca sarà pronta, trasferitela in un mixer e frullate. In una padellina fate tostare appena dei semi di sesamo. Quindi servite la vellutata in una ciotola per zuppe con al centro il legumi. Terminate con il sesamo, un spolveratina di paprika, qualche altra fogliolina di timo e un filo d’olio.

Adesso si può anche affrontare un piovoso venerdì d’autunno in pace!!! E visto che siamo così rilassati magari ci scappa anche un dolce…dopotutto oggi rientra di nuovo Adriano e questo significa colazione del sabato mattina con dolce fatto in casa. Vadooo!!!

 

 

Annunci

2 thoughts on “Vellutata di zucca con croccante piccante di legumi con harissa, paprika e timo

  1. Cara Erika questo post mi ha fatto ripensare all’Irlanda, visitata diversi anni fa. Limerick, Cork, Shannon ecc. sono nel mio cuore. Mi manca Dublino e molto altro, quindi spero di ritornare quanto prima in questa magnifica terra. Magari, se sei ancora lì ci vediamo. Per la zucca che dire, io la amo quindi ricetta super azzeccata. P.s. aspetto il post su English Market, con tante foto.

    Liked by 1 persona

  2. Devo dire, che nonostante i primi tempi vissuti a Dublino sono passati tra alti e bassi, oggi quella città manca anche a me. Cork è molto carina ma moltooo molto più tranquilla… Comunque sarebbe molto carino incontrarsi qui. E’ sempre bello passare dallo schermo alla vita reale :D…Presto arriva il post sull’English :D…un abbraccio

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...